Suicidi per ragioni economiche

pubblicato il 14. mag, 2012

Qualche giorno fa Alfano ha voluto chiarire, e ha fatto chiarire a Monti, che i suicidi per ragioni economiche di questi giorni non sono una responsabilità del precedente governo. Ora, un resoconto statistico sul sito del CERM (qui) mette in evidenza che al momento non c’è impennata dei suicidi per ragioni economiche, ma che tale [...]

I limiti del governo, secondo il PDL

pubblicato il 08. mar, 2012

Dopo l’uscita di Riccardi e l’ordine del giorno con giustizia e televisioni il PDL è uscito alla scoperto. Questo governo si occupi solo di economia, non d’altro. D’altrone è giusto: il governo Monti si deve occupare di economia, che il PDL non ha saputa gestire, non di televisioni e giustizia, che il PDL ha saputo [...]

Schettino, un domani…

pubblicato il 17. gen, 2012

Il gip manda Schettino, comandante del Titanic de’ noantri, a casa. Un giorno capiremo bene cosa è successo, ma l’impressione di inettitudine trasmessa dalle conversazioni telefoniche con la capitaneria di porto è enorme. Forse un giorno capiremo anche chi ha messo Schettino sul ponte di comando, e l’ipotesi che poi escano raccomandazioni di camorra o [...]

Perché Monti piace?

pubblicato il 14. dic, 2011

Oggi Caterpillar chiedeva agli ascoltatori di votare il secondo italiano dell’anno, essendo il primo Napolitano. Ha stravinto Monti. Così i conduttori, come prima di loro hanno fatto alcuni politici e altri conduttori (televisivi) hanno ironizzato: “ma vi fa pagare le tasse e vi piace?”. Nessuno si pone la domanda che segue: Perché piace malgrado ciò? [...]

Il vitalizio paga per il nostro futuro

pubblicato il 12. dic, 2011

Ormai penso sia chiaro a molti. Gli attuali parlamentari conquisteranno il vitalizio. Per farlo dovranno tenere vivo il governo Monti, che determinerà, nel bene o nel male, il futuro del nostro Paese. In pratica, pagando il vitalizio ci assicuriamo ciò che il governo Monti ci somministrerà: una cura da cavallo che farà male a molti, [...]

Il Presidente sovrano illuminato e il Governo Monti

pubblicato il 16. nov, 2011

E’ stato varato il governo Monti. Cosa è accaduto? Napolitano si è, a mio modo giustamente, comportato come un sovrano illuminato. Ha esercitato una prerogativa costituzionale e ha di fatto commissariato il Parlamento. Il governo Berlusconi era stato commissariato dall’Unione Europea e dunque occorreva muoversi con rapidità ed efficacia. Il Presidente ha nominato un senatore [...]

Il programma del governo “tecnico”

pubblicato il 11. nov, 2011

In questo momento, molti leader politici – primo fra tutti il buon Di Pietro – si avvitano sul votare o meno il governo tecnico. La ragione principe per tale indecisione è: dobbiamo prima vedere il programma. Questa è una sonora ipocrisia. La questione è sostanziale e istituzionale: se il governo sta in piedi è perché [...]

Monti, politica e anti politica

pubblicato il 10. nov, 2011

Il Presidente Napolitano ha di fatto candidato Monti a guidare il Paese in questa fase terribile. Penso sia una scelta valida. Non solo perché Monti è persona nota al mondo e capace di gestire situazioni istituzionali complesse, non solo perché è un economista e questo è, oggi, uno dei principali problemi dell’Italia. Ma soprattutto perché [...]

Berlusconi smentisce ma la borsa sale

pubblicato il 07. nov, 2011

Ore di tensione. Alle voci che Berlusconi stia per dimettersi, la borsa reagisce salendo all’impazzata. Alla smentita di Berlusconi, la borsa continua a salire. Non gli crede proprio più nessuno.

“Un profilo culturale”

pubblicato il 30. set, 2011

Recita più o meno così un articolo sul Corsera nel quale si parla dell’incontro tra Massimo Zennaro, ex-portavoce della Gelmini e accorto controllore del comunicato sul tunnel Cern-GRan Sasso, e Barbara Berlusconi. Ecco cosa dice l’articolo: BB (come no?) vuole entrare nel mondo della cultura … “Ed è qui che entra in campo Zennaro: BB [...]

Pagina 1 di 41234